Pasta melanzane e speck

Pasta melanzane e speck

INGREDIENTI

Per 2 persone

– 1 melanzana piccola
– 50 gr di speck tagliato a fette
– olio evo q.b.
– 1 mestolino di latte
– 1 mestolino di acqua di cottura
– 200 gr di pasta qualsiasi formato (ho usato le reginette)
– 1 mozzarella da 125 gr
– sale q.b.

PROCEDIMENTO

Tagliate la melanzana a rondelle sottili (3-4 mm di spessore) e cuocetele sulla piastra con un filo d’olio e sale.

Mettete a bollire abbondante acqua salata per la pasta.

In una pentola mettete un filo d’olio e fateci rosolare lo speck tagliato a striscioline.

Quando le melanzane saranno cotte, tagliatele a listarelle e versatele nella pentola con lo speck. Fate cuocere tutto per un paio di minuti.

Tagliate la mozzarella a cubetti.

A cottura mantecate la pasta nella pentola, avendo cura di aggiungere prima un mestolo di acqua di cottura e uno di latte, spolverare con del parmigiano se vi piace.

Impiattate e guarnite con la dadolata di mozzarella, la vostra pasta melanzane e speck è pronta!

Buon appetito!!!

Ravioli speck e rucola

ravioli rucola speck, ravioli ricotta e spinaci, speck, rucola, ravioli, primi piatti INGREDIENTI

X 5-6 PERSONE

– 600 gr di ravioli ricotta e spinaci. Per la ricetta della pasta all’uovo clicca quì

– 200 gr di speck

– rucola q.b.

– 6 cucchiai di parmigiano grattugiato a scagliette

– un pizzico di pepe nero

– olio evo

– sale q.b.

per il ripieno : 250 gr di ricotta di mucca, 200 gr di spinaci cotti e strizzati bene, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

 

PREPARAZIONE

 

Dopo aver fatto la sfoglia, come spiegato nella ricetta, procedete in questo modo:

ravioli.jpgTagliate dei rettangoli ,della grandezza che vorrete per i vostri ravioli, mettete poi un cucchiaino di ripieno, bagnate con acqua, (aitandovi con un pennello da cucina) i bordi del raviolo.

 

 

 

ravioli 2.jpgchiudete il raviolo avendo accortezza di togliere tutta l’aria all’interno, premete bene sui bordi.

 

 

 

ravioli 3.jpgripassare la chiusura dei ravioli, schiacciando con i denti di una forchetta, in questo modo non solo si sigilleranno meglio ma saranno anche più carini da vedere!!!

 

 

 

Conservate i ravioli fino al momento della cottura posizionati in un vassoio ricoperto da un canovaccio pulito e ben distanziati tra loro, in questo modo potranno “respirare” la pasta non si bagnerà e i ravioli non si attacheranno tra di loro.

 

Tagliate a striscioline lo speck. In una pentola scaldate dell’olio evo (io considero 2 cucchiai per persona) e fateci rosolare dentro lo speck.

Nel frattempo lessate i ravioli. Lavate e tagliate la rucola, dopo 3 minuti i ravioli saranno cotti. Buttare i ravioli scolati nella pentola dello speck, spadallate e incorporate a fuoco spento la rucola e le scaglie di grana, impiattate e servite subito!

Ci voleva proprio un po’ di colore in questa giornata di pioggia!!! Questo piatto è veloce da fare e molto buono!!! bè veloce….se i ravioli li avete già pronti è veloce 😉 ma ne varrà la pena, come tutto ciò che viene fatto in casa, hanno tutto un altro sapore!! MOLTO PIù BUONO!

SPAGHETTI ALLA CARBONARA di Ro’

spaghetti alla carbonara,spaghetti,carbonara,primi piatti,ricetta,speckINGREDIENTI

X 2 PERSONE

 

– 200 gr spaghetti

– 50 gr speck

– 2 tuorli

– 2 cucchiai di panna da cucina

– 1/2 bicchiere di latte vaccino

– 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

– 1 pizzico di pepe

– 1 pizzico di sale

– olio q.b

 

PROCEDIMENTO

Mettete a bollire l’acqua per la pasta.

Tagliate lo speck a striscioline e fatelo rosolare in una pentola con un filo d’olio caldo.

Nel frattempo preparate il condimento mescolando i due tuorli con la panna, il latte, il parmigiano, pepe e sale.

Quando la pasta sarà cotta saltatela in pentola, a fuoco basso, con lo speck.

Mantecate, sempre a fuoco basso, per alcuni secondi con il condimento preparato.

La vostra carbonara è pronta da servire! Buon appetito!