Zucca halloween – La zucca n°1

Allora amici “mirtillini”! Avete intagliato le vostre zucche? Stiamo aspettando le vostre foto ( ricordiamo che potete inviarle all’indirizzo mail sognivissuti@libero.it )! La zucca con più mi piace di facebook vince!!! Vi aspettiamo numerosi! Sappiamo che il premio “non è nulla di che” ( il vincitore può richiederci una ricetta a sua scelta che noi cercheremo di realizzare al meglio! ), ma è un invito a partecipare, per creare qualcosa insieme a voi che ci seguite e… ci piacerebbe conoscervi tutti! Eccovi le nostre, non vi diciamo di chi di noi due siano…!! Votate, votate, votate e….

  BUON HALLOWEEN!!

 

zucca halloween - la zucca n°1, zucca halloween, zucca intagliata, zucca halloween 2012

 

Zucca halloween – La zucca n°2

Eccovi anche la nostra seconda zucca! Che ne dite, è un pochino paurosa? Buon divertimento a tutti per questa fredda e piovosa notte di paura ed ancora….

 

BUON HALLOWEEN!!!

 

zucca halloween - la zucca n°2, zucca halloween, zucca intagliata, zucca halloween 2012

Torta halloween cimitero

torta halloween, torta cioccolato, crema latte, ganache cioccolato, PDZ, MMFINGREDIENTI:

– 1 torta base rettangolare al cacao per la ricetta clicca quì (uso questa base e non un’altra perchè questa torta di halloween verrà farcita e ricoperta da glassa, in questo modo cerchiamo di bilanciare i grassi, non eccedendo!  😉 )

– 200 gr di ganache al cioccolato per la copertura. Per la ricetta clicca quì

– crema al latte per la farcia. Per la ricetta clicca quì

– pasta frolla per le decorazioni. Per la ricetta clicca quì

– 200/300 gr di PDZ O MMF. Per la ricetta clicca quì

– 50 gr di cioccolato fondente per decorare

– colori alimentari: giallo rosso blu

– una confezione di biscotti tipo “togo” per la decorazione

 

PROCEDIMENTO

Preparare la torta al cacao da usare come base il giorno prima, in questo modo sarà più facile lavorarla.

Nel frattempo preparare le decorazioni: le lapidi sono state fatte con la pasta frolla e le scritte con il cioccolato fuso (sciolto nel microonde o a bagnomaria). Non ho usato stampini ma, se preferite, potrete aiutarvi con uno stampo per ravioli senza bordi irregolari.

Per scrivere ho usato una mini sac a posh, realizzata con della carta forno, altrimenti potrete utilizzare anche una siringa (quelle delle punture per intenderci) o un sacchetto del congelatore. Fate attenzione: il foro che praticherete dovrà essere piccolo, fate sempre una prova su carta forno di come verrà la scritta, prima di andare sulla frolla.

Una volta finita la realizzazione delle lapidi mettetele a riposare in frigo, in questo modo la cioccolata solidificherà perfettamente.

torta halloween,torta cioccolato,crema al latte,ganache al cioccolato,pasta ddz,pasta mmfCon la pasta mmf realizzerete la zucca i fantasmini e quei piccoli serpentini da usare come erbacce. Per realizzare la zucca sarà sufficiente formare una pallina di pasta, con un coltello non dentellato fare le caratteristiche righe verticali e, con un bastoncino, praticare un piccolo foro in cima: oltre a schiacciare leggermente la zucca, vi aiuterà a preparare il punto di inserzione del picciolo e delle foglioline; io ho fatto tutto a mano ma voi potrete aiutarvi: in commercio si trovano tantissimi stampini! Potrete sbizzarrirvi come più preferite. Ho messo anche un vermino che si sta mangiando la zucca: basterà praticare due forellini, fare un serperntino e tagliarlo a metà, decidere poi da dove si vuol far uscire la testa e dove la coda. Per fare attaccare i pezzettini di pasta durante l’assemblaggio, sarà sufficente bagnarla nel punto di contattto con dell’acqua.

torta halloween,torta cioccolato,crema al latte,ganache al cioccolato,pasta ddz,pasta mmfIl Fantasmino è semplicissimo da realizzare: formate una pallina della grandezza che vorrete sia il fantasmino, poi realizzate un dischetto di pasta e coprite la pallina, come fosse un tovaglilino, gli occhi sn stati realizzati sempre con cioccolato fuso.

Ho dipinto tutto con colori alimentari liquidi, ma se ne possono trovare in commercio anche in polvere, vedete voi. Potrete colorare direttamente l’impasto o solo la superficie di esso.

Prendete infine i biscotti tipo “togo”: una metà  dei quali dovranno essere interi l’altra divisi in due, in modo da ricreare un effetto staccionata sulla torta.

Preparate poi la crema come nella ricetta .

Preparate poi la copertura come nella ricetta ed iniziate l’assemblaggio:

Prima di tutto dividete a metà la torta al cacao, poi spalmateci dentro la crema al latte ben fredda e soda. Coprite con l’altro strado di torta e ricoprite tutto con la ganache al cioccolato. Iniziamo ora la decorazione: posizioniamo le lapidi e gli altri elementi decorativi ed infine  tutta in torno al dolce la staccionata di biscotti.

Fate riposare il dolce in frigo per almeno 4 h prima di servirlo!!!

FELICE HALLOWEEN A TUTTI grandi e piccini!!!

 

Mano di orco al forno per la cena di Halloween (polpettone vitello e spinaci)

mano polpettone, polpettone di spinaci, vitello, spinaci, ricette halloween, secondo carneINGREDIENTI:

X 3 persone

 

– 500 gr di carne macinata di vitello o mista secondo i gusti

– 3 cucchiai di spinaci lessi o crudi tritati

– 1 uovo

– 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

– 2 fette di pane raffermo

– 1/2 bicchiere di latte

– sale q.b.

– pepe q.b.

– 1 cipolla

– 2 sottilette

– 2 cucchiai di passata di pomodoro

– olio evo q.b.

– 1 bicchiere di vino bianco

x il purè:

– 6 patate di media grandezza

– 1 bicchiere di latte

– una noce di burro

– sale q.b.

 

PROCEDIMENTO

Amalgamare la carne insieme alle uova, parmigiano, pane bagnato nel latte e poi strizzato, spinaci, sale e pepe.

 

 

Scaldate il forno a 230°.

Date al polpettone la forma di una mano, (createla sopra un foglio di carta da forno, in questo modo sarà più facile metterla nella teglia).

La cipolla vi servirà per creare unghie ed osso del polso. Togliete 1 sfoglia di cipolla dalla quale ricaverete le unghie. La restante parte, dopo averla smussata ai lati, infilatela nel polso ricreando l’osso. Fate attenzione che sia bene all’interno: durante la cottura la carne tende a ritirirarsi facendo fuoriuscire l’osso, lo stesso procedimento vale per le unghie.         

Completate con i dettagli delle unghie e polso.

Infornate in una teglia bagnando con il vino bianco e copritela con la carta argentata in modo che si cucini bene senza bruciarsi o scurirsi. Cuocete per 30 – 40 minuti circa.

Nel frattempo preparate il purè: tagliate e pelate le patate. Mettetele a lessare e, quando saranno cotte, scolatele e passatele con il passaverdure o nello schiacciapatate. Scaldate il latte con il burro ed il sale. Versatelo nelle patate schiacciate e fate amalgamare bene il tutto.

Quando la carne sarà cotta spalmate il dorso della mano con la salsa di pomodoro e aggiustate di sale. Coprite con la sottiletta ed infornate nuovamente, questa volta senza stagnola, fino a quando non sarà ben rosolata.

In un piatto da portata fate un letto con il purè ed adagiateci sopra la mano, sevite tutto  caldo!!!ricette halloween, polpettone, polpettone vitello e spinaci, spinaci, secondi di carne

Crediamo sia chiaro: adoriamo Halloween!!!! Anzi, diciamo che adoriamo tutte le feste ma questa è la prima arrivata, da quando abbiamo aperto il blog!!! Era “da una vita “che volevo fare questa mano vista su internet un sacco di volte e finalmente eccola!!! Vederla nel piatto devo dire che fa il suo effetto e chiedere ai commensali: che parte della mano vuoi? aaahahahah è uno spasso!!! E’ un pochino impressionante quindi, se non avete uno stomaco forte, non fatela! 😛

Spero vi sia piaciuta l’idea e mi raccomando…non demordo ….FATEMI SAPERE!!!!

Fantasmini ed ossicini meringati

dolci halloween, fantasmi meringa, ossa di meringaEcco una delle mie feste preferite!!! In questo periodo dell’anno mi sbizzarisco in cucina con piatti simpatici e … tenebrosiii!

Per la ricetta delle meringhe, necessaria per la realizzazione di questo piatto cliccate quì

 

Zucca halloween!!! brrrr …. i primi passi per intagliarla…

06.jpgQuesto è il risultato finale!!! lo so lo so, non sono la regina delle intagliatrici di zucca…ma imparerò e spero di riuscire ogni anno a fare qualcosa di meglio!!!

Ma è già qualcosa no?! Comunque devo dire che sul mio terrazzo di notte fa il suo effetto!!!

 

Iniziamo:

 

zucca halloween 01 .jpgCome prima cosa, tagliare la calotta superiore della zucca con un coltello seghettato, io ho usato quello del pane per intenderci.

 

 

 

 

 

 

zucca 02.jpgEcco come si presenterà la vostra zucca una volta aperta.

Ci tengo a precisare che questo tipo di zucca da me utilizzata non è commestibile, sono zucche coltivate per halloween, costano meno e non ci si sente in colpa a buttare tutto questo buon cibo!

 

 

 

 

 

 

zucca 03.jpgDovrete togliere tutti i semi e la parte molle all’interno, aiutandovi con un cucchiaio per grattare bene tutte le pareti, le parti molli sono le prime ad andare a male, quindi meglio puliremo la zucca da esse più questa durerà nel tempo.

 

 

 

 

 

 

zucca 04.jpgEd ecco la zucca pulita!!!

 

 

 

 

 

 

zucca 05.jpgCon un pennarello a spirito, tipo tratto marker, disegnate il volto della vostra zucca!!!

 

 

 

 

 

 

 

06 zucca.jpgCon un coltello a punta affilato (occhio che scivola, non tenete mai le mani dal verso della lama, se il coltello parte….addio mano!) iniziate a tagliare seguendo il disegno che avete fatto in precedenza! Questo è il risultato! Alcuni consigliano di passare su tutta la zucca, un batuffolo di cotone imbevuto di olio di oliva, sempre per conservarla più a lungo, io non ho notato grandi differenze, sicuramente tutta lucida è più bella! Fate voi! A questo punto non vi resta che mettere all’interno della zucca una candela, chiudere con la calotta e ….. BUON HALLOWEEN!!!

 

 

Dimenticavo!!!! Non perdetevi, la prossima settimana, le nuove zucche 2012!

E se anche voi amate halloween, perchè non ci mandate le foto delle vostre zucche?! Vogliamo fare un post con tutti i vostri lavori e magari creare un piccolo concorso tra noi amici del colore dei mirtilli, i mi piace decreteranno il vincitore, foto più nome all’indirizzo: sognivissuti@libero.it il vincitore potrà richiederci una ricetta che noi studieremo e realizzeremo per lui!!!

Tutte le foto verranno pubblicate con il vostro nome 🙂 vi aspetto e spero parteciperete in tanti!!! Noi stiamo già pensando alle nostre… brrrrr!!!!